Scopri di più sul Servizio Civile (SCUP)

Sono aperte le candidature per due progetti di servizio civile (SCUP) presso il Comune di Rovereto

Il Comune di Rovereto propone a partire dall’1 giugno 2022 due progetti di Servizio Civile della durata di 12 mesi.

I progetti sono riservati agli iscritti a Garanzia Giovani.

È possibile presentare domanda, via mail o di persona, entro le ore 12.00 di venerdì 6/5/2022.

  • Progetto: Emeroteca Roveretana

La Biblioteca civica di Rovereto con il progetto “Emeroteca roveretana” offre a un/una giovane l’opportunità di svolgere il Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) nella gestione delle collezioni di giornali e riviste.

L’orario previsto per questo progetto è di 30 ore settimanali, dal lunedì al venerdì, con inizio alle ore 8.00;

Il/la giovane darà il proprio supporto nell’allestimento dell’emeroteca e nella gestione dei fondi a magazzino, oltre che nella valorizzazione delle risorse, spogli e rassegna stampa. Il progetto dà la possibilità di imparare funzioni di aiuto bibliotecario in affiancamento al personale, in particolare la gestione di un’ampia emeroteca come quella di Rovereto.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del Comune di Rovereto o sul sito serviziocivile.provincia.tn.it.

Per maggiori dettagli sul progetto e per l’invio della candidatura contattare il bibliotecario referente del progetto alla email gancinicola@comune.rovereto.tn.it o al numero 0464 452581 (Biblioteca Civica di Rovereto, C.so Bettini,43)

Per i progetti SCUP sono previsti un compenso di 600 Euro al mese e il buono pasto.

  • Progetto: Organizzare e gestire l’Università dell’età libera

L’ufficio Cultura, rapporti con L’Università e Politiche giovanili del Servizio Istruzione cultura e sport, con il progetto “Organizzare e gestire l’Università dell’età libera” offre ad un/una giovane l’opportunità di svolgere il Servizio Civile Universale Provinciale (SCUP) nell’affiancamento del personale dedicato all’organizzazione e gestione dell’Università dell’età libera, che il Comune organizza da ormai 40 anni; il/la giovane assumerà inizialmente mansioni di supporto/affiancamento del personale dedicato e, progressivamente, più autonome, all’interno dell’organizzazione dell’Università dell’età libera.

L’orario è articolato a seconda dei mesi dell’anno in modo diverso, come si evince meglio nella scheda allegata, con una media di 30 ore settimanali dal lunedì al venerdì con un orario nell’arco dei seguenti intervalli dalle 8.00 alle 12.30 e dalle 13.30 alle 18.00.

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito del Comune di Rovereto o sul sito serviziocivile.provincia.tn.it

Per maggiori dettagli sul progetto e per l’invio della candidatura contattare la referente del progetto alla email: polatomarta@comune.rovereto.tn.it o al numero 0464 452337 (Ufficio Cultura, rapporti con l’Università e Politiche giovanili, Corso Bettini,43 )

Per i progetti SCUP sono previsti un compenso di 600 Euro al mese e il buono pasto.