EVENTI 2020

27 Luglio

GIOVANI E COMUNITÀ LOCALI – SUMMER SCHOOL

Sei un giovane attivo nel mondo del volontariato o un giovane professionista impegnato a sviluppare/coordinare iniziative, progetti, processi di sviluppo locale? Ti interesserebbe approfondire tematiche legate all’assunzione di responsabilità civile e sociale nella vita di comunità locali confrontandoti con altri giovani come te e con alcuni dei maggiori esperti del settore a livello nazionale?

Partecipa dal 29 agosto al 4 settembre alla prima edizione della Summer School “Giovani e comunità locali”, una grande occasione per ragionare insieme sul rapporto fra i giovani e la comunità locale, sul modo in cui si esprime la responsabilità civile oggi, sulle metodologie per l’analisi dei territori, sull’animazione culturale e sullo sviluppo sostenibile.

Per maggiori info clicca qui

 

28 Giugno

AYNI SUMMER SCHOOL

Il progetto sociale Ayni Cooperazione è lieto di annunciare la prima edizione della Ayni Summer School, la scuola estiva del volontariato internazionale 100% online.
Di fronte all’impossibilità di viaggiare fuori Europa, Ayni Cooperazione chiama a raccolta giovani volontari interessati al mondo della cooperazione internazionale e dell’innovazione sociale.
È proposto un programma in 3 fasi (FORMAZIONE, CO-PROGETTAZIONE, VOLONTARIATO) da svolgere integralmente online. L’aiuto dei volontari andrà a sostenere l’operato di piccole associazioni per lo sviluppo internazionale duramente colpite dall’emergenza COVID-19 in Asia, Africa e America Latina.
Per maggiori informazioni vi prego di:
Consultare il Comunicato allegato
– o di contattarmi via mail (chiara@aynicooperazione.org)
– o telefono 324 81 96 889.

 

06 Giugno

NEL VENTRE DELLA BALENA Festival del film fatto in casa

Fondazione Caritro sta lavorando ad un pacchetto di iniziative per favorire la ripresa nella fase 2: si ri-parte!

 

Nel ventre della Balena è una sorta di festival del film fatto in casa. La Fondazione Caritro intende stimolare la creatività e la sensibilità degli studenti degli Istituti di istruzione superiore di primo grado della Provincia Autonoma di Trento a realizzare un video per raccontare il proprio mondo in cambiamento. Potranno partecipare al concorso gli studenti che nell’anno scolastico 2019/2020 hanno frequentato gli Istituti scolastici secondari di primo grado. Gli studenti partecipanti dovranno realizzare un video della durata da 1 a 3 minuti. Se non vi è la disponibilità della tecnologia necessaria per poter registrare il film, si può realizzare il progetto in forma scritta/disegnata.

A selezionare i migliori lavori ed i vincitori sarà una giuria di alto valore scientifico, composta da professionisti e maestri del cinema come Pappi Corsicato, del teatro come Mariano Furlani, e guidata dal regista, sceneggiatore e produttore Pupi Avati, grande maestro del cinema italiano.

È previsto anche un riconoscimento, assegnato dal pubblico, al miglior cortometraggio ed un altro deciso dagli stessi partecipanti attraverso votazioni online.

L’iscrizione può essere effettuata compilando il modulo dedicato disponibile sul sito alla pagina da inviare all’indirizzo email info@fondazionecaritro.it entro le ore 24.00 del 30 giugno 2020.

I successivi elaborati dovranno pervenire entro e non oltre le ore 24.00 del 4 settembre 2020. 

 

05 Giugno

QualeFuturo – Edizione straordinaria di Visionary Days.

L’ITALIA RIPARTE DA NUOVE IDEE. LE TUE.

 

Una maratona digitale di confronto collettivo voluta dal Ministro per le Politiche giovanili e lo Sport, sostenuta dal Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale con la consulenza scientifica di IPSOS e la collaborazione di Agenzia Nazionale Giovani. Coinvolgerà centinaia di giovani tra i 14 e i 35 anni da tutta Italia e che si svolgerà il 13 Giugno 2020.

QualeFuturo è l’edizione straordinaria – in versione digitale – di Visionary Days, evento che ogni anno a novembre coinvolge oltre 2500 giovani in diverse parti d’Italia nel progettare il Futuro.
Lo scopo dell’iniziativa è di mettere insieme idee e proposte concrete dei giovani per definire i nuovi orizzonti delle politiche ad essi dedicate, in questo momento di transizione e ripartenza post emergenza Covid-19 che impone un confronto immediato con un futuro ormai prossimo.

Una giornata di otto ore. Quattro sessioni di lavoro introdotte da interventi di speaker di calibro nazionale e internazionale che sfociano in sessioni di dibattito e produzione di idee tra i giovani per l’occasione divisi in stanze virtuali più piccole, da dieci partecipanti ognuna. All’interno di queste stanze, stimolati dai talk introduttivi e guidati da nostri moderatori, i ragazzi e le ragazze metteranno a confronto ipotesi e suggerimenti per il loro futuro. Il risultato del loro lavoro, nel suo insieme, sarà la base fondante di un più articolato piano strategico del Ministro per le Politiche giovanili e lo sport.”

Se giovani tra 14 e 35 anni volessero accettare di partecipare all’evento, si devono iscrivere presso questo link.
Le iscrizioni sono entro sabato 6 giugno.

16 Maggio

CALL FOR IDEAS – Progettazione #smartscherine del Centro Giovani Smart Lab.

Una call rivolta a tutti gli artisti che desiderano aiutare Cooperativa Smart a portare dell’arte sui visi delle persone, per combattere quest’epidemia con un po’ di bellezza!
Tutte le info per la partecipazione nell’immagine sottostante.
.
.
In caso di ulteriori dubbi non esitare a contattarci a info@cooperativasmart.it

.
.
Le stampe saranno realizzare su mascherine filtranti ad uso Civile (non sono un dispositivo medico). 

 

02 Maggio

Aperte candidature per utilizzo salone (e non solo) del Centro Giovani Smart Lab

Annunciamo che sono aperte le candidature per utilizzare il salone (e non solo) di Smart Lab in modo continuativo da settembre 2020 a giugno 2021 per corsi e laboratori!
Come fare?
È sufficiente:
1) compilare questo form con la vostra proposta 👉 https://tinyurl.com/concessionespazi
2) inviare il progetto generativo gratuito (tutte le info nel link soprastante) in formato pdf a 📧irene.butta@cooperativasmart.it
ENTRO IL MESE DI MAGGIO
A giugno verranno pubblicate le graduatorie.

 

10 aprile

Vuoi lavorare nel settore agricolo in Trentino?

L’Agenzia del lavoro della Provincia autonoma di Trento ha lanciato il progetto “Vuoi lavorare nel settore agricolo in Trentino?”. Si tratta di un bando promosso appunto dall’Agenzia del lavoro in linea con gli indirizzi del “Piano strategico straordinario a favore della famiglia e della natalità per contrastare il calo demografico redatto dall’Agenzia provinciale per la famiglia, natalità e politiche giovanili in sinergia con altri stakeholders locali. Questo progetto persegue le politiche di transizione dei giovani all’età adulta, una fra le finalità dell’azione programmatica della Giunta.

Con il lavoro stagionale, i giovani maturano un’esperienza professionale e di crescita personale che agevolerà il passaggio dei giovani all’età adulta, oggi particolarmente difficile e posticipato nel tempo.
Grazie a questa iniziativa le persone interessate potranno essere inserite in liste suddivise per aree di lavoro e gli operatori turistici potranno richiedere personale. L’iscrizione alle liste offre, infatti, la possibilità ai giovani in cerca di lavoro nel settore agricolo di essere segnalate e contattate dagli imprenditori agricoli in cerca di personale. Gli ambiti occupazionali riguardano la raccolta della frutta e la vendemmia, la coltivazione di frutteti e vigneti, l’allevamento e cura del bestiame ed, infine, la raccolta dei piccoli frutti.

L’iniziativa è frutto di un protocollo di intesa che ha visto coinvolti, oltre all’Agenzia del Lavoro,le associazioni di categoria del settore agricolo (Confederazione Italiana Agricoltori, Confagricoltura, Coldiretti, Associazione contadini Trentini).
Si chiede ai piani giovani in indirizzo di promuovere l’iniziativa in oggetto presso i giovani potenzialmente interessati all’iniziativa medesima.

Tutte le informazioni sull’iniziativa in questione sono reperibili sul sito www.agenziadellavoro.tn.it

“Vuoi lavorare nel settore agricolo in Trentino ?”

 

 

23 gennaio

Disoccupazione giovanile: tra lavoro e legami con il territorio

Presentazione dei risultati di una ricerca in Vallagarina
Giovedì 23 gennaio, 2020 17.00 – 19.00
Sala conferenze di Palazzo Fedrigotti, corso Bettini 31, Rovereto (TN)

L’evento ha l’obiettivo di presentare i risultati della ricerca finanziata dal comune di Rovereto dal titolo “Alla ricerca del lavoro perduto: Stili di vita, condotte sociali e interventi per contrastare le nuove povertà”. Il progetto analizza i fattori di ordine psicologico e sociale che caratterizzano i vissuti della disoccupazione di giovani e adulti residenti a Rovereto e in Vallagarina.
Nel corso dell’incontro si discuterà della situazione del mercato del lavoro in Italia e in Trentino, dei principali risultati della ricerca e delle possibili ricadute applicative sul territorio, con particolare attenzione alle azioni e agli interventi per contrastare la disoccupazione giovanile.

La lista dei relatori, gli argomenti degli interventi e ulteriori informazioni sono alla pagina: https://www.unitn.it/disoccupazione-giovanile

 

 

30 gennaio

“Orientamento e inserimento di Millennials e generazione Z al lavoro: l’impatto del metodo JobTrainer”

ore 17.30-19.30 Sala Don Guetti, Via Vannetti 8, Trento

Contenuti: l’incontro intende fare il bilancio dell’esperienza e illustrarne gli sviluppi. Inoltre gli interventi porranno il focus su: i dati di impatto del metodo JobTrainer campus emersi dalla ricerca;
i paradigmi per l’inserimento dei Millennials e della Generazione Z al lavoro; i modelli per mantenere il legame col territorio, la didattica del futuro.
Intervengono:
− Antonio Geminiani, direttore Politiche Giovanili, Provincia Autonoma di Trento
− Massimo Piazzi, Vice Direttore Cassa Rurale Val di Fiemme, AsDir
− Alessandro Garofalo, consulente d’innovazione, past President Trentinosviluppo
− Sara Dalprà, Responsabile della Formazione Markas Spa, BZ
− Marco Parolini, responsabile scientifico JobTrainer, consulente senior Motylab, TN
Destinatari: gli esponenti delle Politiche Giovanili e del Lavoro, in particolare i Referenti Tecnici Organizzativi e i Referenti Tecnici istituzionali dei Piani Giovani di Zona.
Iscrizioni: l’evento è Gratuito previa iscrizione obbligatoria entro lunedì 27 gennaio, con
comunicazione dei nominativi a: info@job-trainer.it

“Teatro dei Sogni“

LABORATORIO D’ARTE. Concorso con le nuove promesse: da 12 a 25 anni
(canto, strumento, recitazione, danze e altre forme d’arte)

terza edizione 2020

ORIGINE DEL PROGETTO : “Teatro dei Sogni” terza edizione
Il “Teatro dei Sogni” è un laboratorio d’arte, e nasce sull’onda di un’attività avviata tempo
fa all’interno del’ “Associazione Culturale Artisti” la quale iniziò a fare canto, strumento e
balli con i ragazzi, inventando uno spazio appropriato dove poterli accogliere e prepararli a
realizzare i loro sogni, ad alimentare la loro creatività.
L’ Associazione Culturale Artisti si propone di diffondere questa idea, perseguendo un
progetto in favore di tutta la comunità .
Il concorso ha come scopo la ricerca di nuovi talenti nel campo della musica, danza e altre
forme di arte, da presentare e promuovere al pubblico e per valorizzare le loro qualità
artistiche, musicali, e interpretative.

scarica il bando Progetto Teatro dei Sogni 2020 PDF

Eventi presso Smart Lab Centro Giovani