CHI SIAMO

Cosa sono?

Le politiche giovanili sono quelle rivolte principalmente ai giovani dai 15 ai 35 anni e sono intese oggi come politiche dove l’espressione giovanile, la sua rappresentazione e l’impegno dei giovani, costituiscono il soggetto e attore principale, mentre l’oggetto è articolato nelle varie sfaccettature di ciò che viene inteso come attività socio-culturali e sviluppo di competenze e processi di autonomia lavorativa, personale, familiare. Viene superata la visione che le politiche giovanili sono quelle che gli educatori realizzano a fini preventivi di disagio ecc. anche se questa dimensione non viene ovviamente cancellata, ma ridefinita in contesti più afferenti a politiche di prevenzione del disagio sociale.

Quali strumenti esistono a favore delle politiche giovanili a Rovereto?

Nell’autunno del 2015 l’amministrazione ha costituito il Network delle associazioni giovanili ed il Network dei servizi per i giovani in sostituzione del tavolo giovani AA 1000 nato nel 2006 (vedi menu). Se gestisci rispettivamente un’associazione di giovani / associazione di adulti che organizzano servizi per i giovani puoi accedere a questi strumenti contattando l’ufficio Politiche giovanili di Rovereto (vedi contatti).

Se vuoi contattare direttamente il Progetto giovani del Comune di Rovereto:

Progetto Giovani
via Pasqui 10 38068 Rovereto
progettogiovani@comune.rovereto.tn.it | tel.  0464 452 221 – 180

Chi si occupa di Politiche giovanili a Rovereto?

capoufficio | Bianchi Ada Maria 0464 452 244

referente tecnico operativo | Zanvettor Beatrice 0464 452 180

ufficio | Marchiori Lorenza 0464 452 376 | Simoncelli Catia 0464 452 221

referente politico istituzionale | consigliera delegata Elisa Colla

collaelisa@comune.rovereto.tn.it
cell. 366 6282734

Dal 2018 le Politiche giovanili del Comune di Rovereto hanno un nuovo logo, realizzato da Elisabetta Fagone nell’ambito del contest artistico promosso dal Comune di Rovereto nell’autinno del 2017.

 

IMG_0685