POG – PIANO OPERATIVO GIOVANI

 politiche-giovanili-copia-1_imagefullwide  stemma_rovereto_300

Il Piano giovani di Zona rappresenta una libera iniziativa delle autonomie locali di una zona omogenea per cultura, tradizione, struttura geografica, insediativa e produttiva, le cui dimensioni, in linea generale, dovranno essere comprese fra le 3.000 e le 45.000 unità, interessate ad attivare azioni a favore del mondo giovanile nella sua accezione più ampia di pre-adolescenti, adolescenti, giovani e giovani adulti di età compresa tra gli 11 e i 29 anni ed alla sensibilizzazione della comunità verso un atteggiamento positivo e propositivo nei confronti di questa categoria di cittadini. Il metodo di lavoro si basa sulla concertazione fra istituzioni locali, società civile, mondo giovanile, Consorzio dei Comuni ed Assessorato.

BANDO POG 2018 DEL COMUNE DI ROVERETO – GIOVANI PRO

giovani

 

Il Piano Operativo Giovani (POG) è un programma annuale di interventi promosso dal Network delle Associazioni Giovanili del Comune di Rovereto e dalla Provincia Autonoma di Trento – Agenzia della famiglia, la natalità e le politiche giovanili.
Il POG 2018 dal titolo GIOVANI PRO:invita i giovani a proporre progettualità, workshop e laboratori, iniziative e campagne di sensibilizzazione, eventi artistici o performativi arti performative in grado di sensibilizzare e promuovere i diritti dell’uomo come il diritto alla vita, alla libertà e alla sicurezza della propria persona, diritto alla libertà di pensiero, coscienza e religione, diritto di opinione ed espressione, diritto alla libertà di movimento e di residenza, diritto alla proprietà, diritto alla partecipazione al governo del proprio paese, diritto al lavoro, diritto al riposo e allo svago.

I soggetti che possono presentare domanda sono: enti, associazioni, cooperative, che operano nella zona di Rovereto. Sono ammessi soggetti non operanti nella zona di Rovereto solo nel caso in cui presentino domanda in partnership effettiva con soggetti aventi sede o operanti a Rovereto. In caso di soggetti singoli (non enti) che intendano presentare un progetto, è necessario che si appoggino e collaborino con una associazione/ente; a tal fine, i membri del Network si sono dichiarati disponibili a essere coinvolti per consentire la presentazione della domanda. E’ necessario richiedere l’elenco dei membri del Network all’Ufficio Progetto Giovani.

È importante che le azioni progettuali siano sviluppate e condotte con un’attenzione ai processi in termini di relazioni, coinvolgimento dei destinatari e collaborazione fra enti/soggetti diversi. In particolare si auspica che i progetti siano redatti e costruiti tenendo conto di:

– realizzazionediunlavorodiretefrasoggettidiversi;
– sviluppodellacreativitàedellecompetenzeeabilitàdeigiovani;
– promozione del protagonismo giovanile nelle diverse fasi di ideazione,

progettazione, realizzazione e valutazione dei progetti.

Verrà premiata la capacità di autofinanziamento e di raccolta fondi da parte dei soggetti proponenti in un’ottica di sostenibilità e autonomia.
Le rete deve essere motivata e deve apparire chiaro il compito e il ruolo di ciascun soggetto della stessa.

SCARICA IL BANDO POG 2018

SCARICA LA SCHEDA presentazione progetto

I soggetti interessati devono presentare il progetto entro e non oltre: venerdì 22 gennaio 2018 ORE 12.00

Per informazioni:
Comune di Rovereto,
Servizio Politiche Sociali – Promozione Sociale
Ufficio – Progetto Giovani – Via Pasqui 10
38068 ROVERETO
Tel. 0464 452180 – Mail: progettogiovani@comune.rovereto.tn.it